Archivio della categoria: ALTA MONTAGNA

CORSO GHIACCIAI E TRAVERSATE

Un corso destinato agli appassionati delle alte quote, della neve e del ghiaccio, strutturato per dare loro la possibilità di muoversi in autonomia, sicurezza e con la consapevolezza necessaria in questo tipo di terreni. Il corso si svolge in due giornate consecutive, generalmente in Marmolada. Il primo giorno si approfondiranno le tecniche di utilizzo della piccozza e dei ramponi, si imparerà la nodologia necessaria per legarsi correttamente in cordata e la modalità più semplice per recuperare il compagno caduto involontariamente in un crepaccio. Il secondo giorno si effettuerà la salita alla Cima per la via normale, mettendo in pratica le nozioni apprese precedentemente.

Livello: Base

Costo: 190 euro a persona comprensivi del materiale necessario. Possibilità di noleggio degli scarponi. Nel caso della Marmolada, il costo del pernottamento (cena, pernotto e prima colazione) è di 50 euro.

Info e contatti: Enrico +39 340 8260 997 Filippo +39 349 5500 647

GRAN PARADISO

bty

Il Gran Paradiso è l’unico 4000 che si trova totalmente in territorio italiano e si trova nell’omonimo Parco Nazionale, in un ambiente alpino ricco di fauna e di montagne imponenti. La salita che proponiamo noi prevede una notte al comodo ed accogliente Rifugio Chabod (2750 mt), che ci permette di dividere in due parti la salita.

Giorno 1: dal parcheggio di Pravieux si raggiunge in circa due ore e trenta minuti il Rifugio Chabod. Si tratta di circa 900 mt di dislivello.

Giorno 2: dal Rifugio Chabod alla vetta del Gran Paradiso e ritorno a Pravieux. Ovviamente la giornata più lunga e dura, il dislivello per raggiungere la cima non è eccessivo ( 1300 mt circa) ma avviene ad una quota che la complica un pò e poi c’è il ritorno in Valle, ma sicuramente, l’euforia di aver raggiunto la vetta o il fatto di aver potuto ammirare panorami unici e magici, solitamente aiuta a sopportare la fatica.

Per questo è una salita che consigliamo a quasi tutti, basta che siano un pò allenati. Non ci sono difficoltà alpinistiche vere e proprie ed è per questo che, accompagnati da Guide Alpine, è un 4000 che si presta bene anche ai neofiti.

Costo: 200 euro a persona. Il prezzo comprende il materiale alpinistico, che vi verrà fornito dalla Guida, non comprende costi di trasporto, pernottamento al Rifugio e spese della Guida stessa.

Info:

  • Enrico +39 340 8260 997
  • Filippo +39 349 5500 647

Marmolada 3343 – via ferrata cresta ovest

La Marmolada o “Regina delle Dolomiti” con i suoi 3343 mt è la vetta più alta delle Dolomiti e l’unica oramai con un ghiacciaio degno di tal nome. Salire la Marmolada per la ferrata che corre lungo la sua cresta ovest, è un’esperienza che difficilmente, chi l’ha provata, non ricorda con soddisfazione ed orgoglio. Il rientro avviene infatti per la Via Normale di salita, quindi, nella stessa giornata, avremo la possibilità di vedere i due diversi itinerari che permettono, durante la stagione estiva, di raggiungere Punta Penia, la Cima della “Regina delle Dolomiti”.

Salita alla cima più alta delle Dolomiti. Quest’anno non ci saranno i famosi “bidoni” ad agevolarci nella prima parte dell’escursione. Dovremo quindi guadagnarci con le nostre forze la salita al Rifugio Pian dei Fiacconi, per cui, se fatta integralmente in giornata, la gita è riservata a persone ben allenate ( più o meno 1300 mt di dislivello dalla Diga del Passo Fedaia alla Cima di Punta Penia). E’ quindi vivamente consigliato, la sera prima dell’escursione, il pernottamento al Rifugio Pian dei Fiacconi, famoso per l’ospitalità del personale di servizio e per l’ottima cucina.
Da quì, ci dirigeremo verso ovest prendendo il sentiero 909 che ci porterà all’attacco della ferrata, al termine della quale, con un ultimo sforzo ed attraversando il nevaio finale, ci meriteremo i magnifici panorami che si godono dalla cima. Una meritata fetta del famoso strudel dal mitico rifugista Carlo Budel (che dovrebbe tornare a breve…) e poi giù per la Via Normale. La gita, divisa in due giornate distinte, è adatta a quasi tutti, basta un pò di fiato e di allenamento ( 800 mt di dislivello), mentre, fatta integralmente in giornata, è molto più impegnativa.
Costo: -120 euro a persona per la salita in giornata
– 170 euro con pernottamento, cena e prima colazione in Rifugio
Entrambe le quote comprendono il noleggio del materiale necessario (piccozza, ramponi, imbrago e casco). Max 4 persone
Info: Filippo 3495500647
Enrico 3408260997

Continua a leggere