Haute Route Chamonix-Zermatt 31 marzo/06 Aprile

Haute Route Chamonix-ZermattL’Haute Route Chamonix-Zermatt rappresenta il top dei raid di sci alpinismo tra i ghiacciai delle Alpi Occidentali.Un viaggio sci ai piedi tra due montagne simbolo delle Alpi, il Monte Bianco e il Cervino, nell’ambiente dell’alta montagna, superando creste, ghiacciai e vallate. Le notti nei rifugi in quota permettono di viaggiare leggeri durante la giornata e aggiungono ulteriore fascino ad una esperienza unica.

Programma Generale:

Giorno 0 (Venerdì 31 Marzo) partenza da (Padova) pomeriggio/sera e destinazione Chamonix Pernottamento in albergo.

Giorno 1 (Sabato 1 Aprile) Con gli impianti di Argentiere si sale in cima ai Grands Montets. Discesa nel bacino dell’Argentiere e salita al Col du Passon. Si traversa il Glacier du Tour per risalire il Col Superieur du Tour e si raggiunge la Cabane du Trient, nostro rifugio per la notte.

Giorno 2 (Domenica 2 Aprile). Dalla Cab. du Trient al Col des Ecandies e con bellissima sciata lungo il Vallon d’Arpette si raggiunge Champex. Transfer in taxi a Le Chable vicino a Verbier. Con gli impianti di Verbier si sale fino al Col des Gentianes, poi con le pelli per Col de la Chaux e Col de Momin si raggiunge la Cabane de Prafleuri per la notte.

Giorno 3 (Lunedì 3 Aprile) Dalla Cab. de Prafleuri si scende al Lac des Dix e si sale alla Cabane des Dix.

Giorno 4 (Martedì 4 Aprile).Dalla Cab. des Dix per il Passage de la Serpentine si risale alla Pigne d’Arolla (quota max del raid m 3.790), da cui si scende alla Cab. des Vignettes.

Giorno 5 (Mercoledì 5 Aprile). Dalla Cab. des Vignettes al Col de l’Eveque si scende fino al Plans de Bertol e si risale alla caratteristica Cabane de Bertol per l’ultima notte in quota.

Giorno 6 (Giovedì 6 Aprile). Ultima giornata del raid per salire la Tete Blanche e con una sciata grandiosa fin sotto la Nord del Cervino si raggiunge Schonbiel e poi Zermatt. Rientro a Chamonix in taxi/treno e rientro in Italia.

 

La Haute Route è una superclassica e programmare una partenza nel weekend è da evitare per ovvie ragioni. Se siete già un gruppo formato, potete contattarmi per organizzare il tour in altre date (se preferite).

INFORMAZIONI UTILI
Impegno e difficoltà: Buon sciatore alpinista, richiesto buon allenamento.
Dislivello: dislivello medio giornaliero di salita m. 850 circa.
Attrezzatura necessaria: attrezzatura sci-alpinistica completa di rampant, ramponi,
piccozza, imbragatura, daisy chain, 3 moschettoni a ghiera, occhiali da sole e maschera da
neve, zaino con porta sci da 30-35 litri, pila frontale, ARTVA, sonda, pala. E’ possibile noleggiare il materiale tecnico mancante (piccozza e ramponi) direttamente a Chamonix.
Dotazioni personali: cappello, crema solare, due paia di guanti, thermos, giacca, copri
pantaloni, ricambi minimi per più giorni.

Periodo: 12/18 Aprile

QUOTA DI PARTECIPAZIONE : € 480 a persona, con un gruppo minimo di 4 partecipanti.
La quota comprende: accompagnamento da parte di Guida Alpina UIAGM, utilizzo del materiale alpinistico di uso comune, Arva per chi ne fosse sprovvisto.
La quota non comprende: trasporti, pernottamenti in rifugio e albergo (anche della guida alpina), utilizzo dell’attrezzatura individuale, impianti di risalita, eventuali extra.
Per iscrizione e informazioni contattateci